Cadavere su argine Reno nel Bolognese

Un cadavere in avanzato stato di decomposizione è stato ritrovato sull'argine del fiume Reno, tra Marzabotto e Vergato, nel Bolognese. Ad avvistarlo, vicino a un ponte, è stato un cittadino, che poi ha avvisato i carabinieri e i vigili del fuoco. Le condizioni del corpo, quasi completamente deteriorato, non hanno permesso di stabilire nemmeno il sesso: secondo gli investigatori dai primi accertamenti sarebbe stato in acqua per diversi mesi e riuscire ad identificarlo non sarà facile. Al momento è impossibile stabilire le cause della morte. Nei prossimi giorni verrà eseguita l'autopsia.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Bologna Today
  2. Bologna Today
  3. Il Resto del Carlino
  4. Sassuolo 2000
  5. SulPanaro.net

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

San Pietro in Casale

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...